• 0 commenti
  • 12/02/2024 15:30

Pugilistica Lucchese - Impegni del fine settimana

Altro fine settimana di intensa attività per la Pugilistica Lucchese, alle prese con la prima fase del Torneo Nepi Etruria, il prestigioso trofeo interregionale che, da questo anno, ha ulteriormente allargato i propri confini a tutta l’Italia centrale e a parte del nord Italia.  

Sono stati tre gli atleti già impegnati nelle prime giornate di questo torneo di alto livello, che proseguirà fino all’inizio di marzo. Ad aprire la primissima serata dell’apertura della competizione, sabato 10 febbraio, è stato Abd Almottalib Loutfi, Junior 48kg, opposto a Christian Spinelli (Boxe Piovese) in quella che, per carenza di iscritti, è diventata subito una finalina. In questa occasione Loutfi ha dimostrato importanti miglioramenti dal punto tecnico, atletico e soprattutto mentale, imponendosi nettamente sull’avversario, e conquistando in un solo colpo la vittoria del Torneo.  

È invece stato un debutto di fuoco quello di Fernando Nichol Warnakuluriya Luvie, Schoolboy (42kg), che ha esordito domenica 11 contro il più esperto Nicholas Sereni (Boxe Cannara). Una differenza che si è potuta notare sul ring, dove il mai domo Fernando non ha però saputo resistere all’avversario, incassando una sconfitta senza però rimpianti.  

Altra storia per l’altro atleta che ha combattuto nello stesso pomeriggio, lo Junior 60kg Leonardo Fantile, che, già in semifinale, si è scontrato Samuele Merluzzi (Boxe Cannara), imponendosi in modo netto. Dopo un incontro condotto dal lucchese, è infatti arrivata la vittoria valevole per un posto nella finale della categoria, che si disputerà il 17 febbraio. 

Nel frattempo, domenica 11, la sede della Pugilistica Lucchese è stata teatro della prima giornata del 2024 dei campionati regionali di Gym Boxe, la disciplina semi-amatoriale in cui due atleti si scontrano sulla lunghezza delle tre riprese da un minuto a contatto controllato. Un tipo di competizione che sta raccogliendo sempre più partecipazione su tutto il territorio nazionale, e che questa domenica ha portato ben 160 atleti a Lucca da tutta la regione. 

Prosegue intanto il cammino in nazionale di Sasha Mencaroni, che proprio nella giornata di domenica si è spostato dal ritiro della nazionale Youth nel centro di preparazione olimpica della Cecchignola a Ploiesti, Romania, per il prestigioso torneo internazionale “Dracula Open”. Dai sorteggi, che si sono svolti il giorno stesso dell’arrivo, Mencaroni ha pescato come avversario un rappresentante della nazionale ucraina, con cui si è confrontato già nella giornata di lunedì 12.  

(L’incontro di Mencaroni dovrebbe svolgersi attorno alle 14:15 ora italiana, e potrà essere seguito dalla live su Youtube del canale FederatiaRomanaDeBox. Seguirà un breve aggiornamento sul risultato dell’incontro di Mencaroni) 

Gli altri post della sezione

Campi sportivi

Chiedo per il nostro noto ...