• 0 commenti
  • 06/07/2024 13:39

Lucca Riscossioni e Servizi, interventi all’illuminazione dei parcheggi Carducci e di via Emma Castelnuovo a S.Concordio, con 68 nuovi punti luce

Lucca Riscossioni e Servizi, interventi all’illuminazione dei parcheggi Carducci e di via Emma Castelnuovo a S.Concordio, con 68 nuovi punti luce  

Giada Martinelli “Progressivamente miglioriamo il servizio abbattendo costi, consumi energetici e frequenza di manutenzione”

 

Continua,secondo una programmazione concordata con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Pardini, l’opera di efficientamento energetico portata avanti da Lucca Riscossioni e Servizi, società a completa partecipazione del Comune di Lucca.

Dopo altri interventi fatti negli scorsi mesi in diverse zone dell’intero territorio comunale, arrivano ora due operazioni che riguardano i parcheggi Carducci e via Emma Castelnuovo a S.Concordio.

Lucca Riscossioni e Servizi effettua queste opere di manutenzione straordinaria degli impianti di pubblica illuminazione mediante la sostituzione di punti luce di illuminazione stradali esistenti, con nuove lampade con tecnologia LED. Gli interventi si inseriscono nell’ambito di una riqualificazione energetica degli impianti, mediante la sostituzione delle lampade presenti ai vapori di sodio con lampade a led di ultima generazione ad alta efficienza. Un piano che ha già visto l’installazione di oltre 6000 punti luce a led nel corso degli ultimi anni, su un totale di oltre 10000 punti luce presenti sul territorio comunale e che la struttura tecnica dell’azienda ritiene di poter completare nei prossimi 2 anni.

“Lo abbiamo già dichiarato- conferma il presidente di Lucca Riscossioni e Servizi Giada Martinelli- , per l’azienda si tratta di un progetto impegnativo, che si sviluppa in un arco temporale legato essenzialmente al mandato della attuale amministrazione comunale. Una scelta importante che coniuga  innovazione, risparmio energetico,  tutela dell’ambiente e  sicurezza. Infatti, a fronte di una visibilità maggiore, ci sono minori emissioni di c02 e costi molto minori in termini energetici, oltre che una maggiore durata delle lampade stesse che , quindi, producono anche in questo senso un deciso risparmio, visto  l’impiego di uomini e mezzi necessari  per la sostituzione. Come sempre facciamo, possiamo calcolare che questi nuovi 68 punti luce produrranno un risparmio di emissioni di Co2 di circa 12000 kg  annui e un risparmio di circa 24000 kwh annui, con evidenti benefici per tutti, bilancio pubblico compreso”.  

Questo intervento segue quello effettuato qualche mese fa in via Carlo Piaggia, via Dante Alighieri, via Matteo Civitali, via delle Città Gemelle e via Borgo Giannotti, per un totale di 88 punti luce. Tale adeguamento ha consentito un risparmio energetico sui consumi, con benefici ambientali anche in termini di minori emissioni di CO2, oltre che in termini della miglior qualità di resa cromatica, pari a  circa 65 000 KWh annui in termini di consumi e di oltre 34 000 kg di minori emissioni annui di CO2. 

Gli altri post della sezione

Kaos notturno in Centro

Alcuni residenti in via S. ...

CASINO ALL' ITALIANA

Diciamocelo con chiarezza, ...