• 0 commenti
  • 22/11/2022 18:21

Abc Castelfiorentino – Bcl

Dopo la sconfitta casalinga contro Arezzo, Nalin, non ha avuto neanche il tempo di riordinare le idee, dovendo mettere velocemente squadra e testa su l’imminente match. Mercoledi, ( domani 23 Novembre ), la sua squadra sarà di nuovo “on the road”, la meta questa volta è Castelfiorentino.

 

Spesso le avversarie del Bcl sono state definite difficili da affrontare, toste, corazzate, questa volta però, l’affermazione del coach non lascia dubbi “ abbiamo poco da perdere, giocare contro Castelfiorentino non lascia molte alternative “ Angiolini, coach dei gigliati, ha a disposizione un roster con un grosso potenziale offensivo, gente come Pucci, Nepi, Belli, stanno girando con medie altissime, insieme allo Spezia sono in vetta alla classifica per punti realizzati.

 

Prosegue Nalin “loro cercheranno in tutti i modi di indirizzare il nostro attacco, noi invece, dovremo essere bravi, a sfruttare i vantaggi che si creeranno: Contro di noi, tutte quante devono scommettere su qualcosa e rendersi conto, che la loro coperta è corta: Abbiamo un grosso potenziale per sorprenderli, dobbiamo però essere capaci di tirarlo fuori durante tutta quanta la partita” 

 

Il Castelfiorentino è attualmente sul gradino più alto della classifica in compagnia del Cecina, con 14 punti all’attivo e la cosa la dice veramente lunga, al Bcl servirà una maggiore voglia di competere, più attenzione e una maggiore volontà individuale di difendere.

 

Nalin ai sui ragazzi chiede compattezza “ in questa partita abbiamo bisogno di tutta la lucidità possibile, di essere umili, di avere freschezza atletica, anche se il tempo per prepararsi è stato poco, ai ragazzi chiedo uno spirito di squadra ancora più determinato, ognuno deve mettere il suo mattoncino, per riuscire in un'impresa che a questo punto del campionato sarebbe importantissima”

 

Il riferimento, al poco tempo per prepararsi che il coach evidenzia è ovviamente riferito alle poche ore di distanza che ci sono tra una partita e l’altra, ma più ancora ad un aspetto importantissimo che riguarda gli allenamenti.

 

E’ da settembre, quando la squadra si era ritrovata per dare il via alla nuova stagione, che non faceva un allenamento con tutti i ragazzi a sua disposizione. Barsanti e Del Debbio, sono rientrati da pochissimo; in pratica sono saliti al volo su un treno in corsa e ormai lanciato e non è scontato che in così poco tempo, possano riuscire ad entrare a pieno nei meccanismi che la squadra in questi mesi ha messo, a punto. 

 

Dall’infermeria, arrivano alcuni dubbi per quanto concerne la possibilità di avere il roster al completo, si dovranno valutare nei prossimi allenamenti alcune situazioni, scaturite dopo la partita con Arezzo.

 

Il fischio di inizio è per le ore 21:15 al Palasport Betti di Castelfiorentino, arbitreranno l’incontro Landi di Pontedera e Montano di Siena.

Gli altri post della sezione

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...