• 0 commenti
  • 09/04/2024 11:24

Bf Porcari: l'Under 17 vince a Poggibonsi, sconfitte le altre squadre giovanili

Una vittoria (quella dell’Under 17 a Poggibonsi) e tre sconfitte per le formazioni giovanili del Basket Femminile Porcari nell’ultimo turno dei rispettivi campionati. Ecco il dettaglio delle gare.


Under 19. Le Mura Spring – Bf Porcari 59-50 (12-12, 17-17, 16-8, 14-13).

Bf Porcari: Tovani 7, Uberti 8, Bianchi 3, Diroma 5, Martinelli, Cinelli 4, Melchino 18, Tasha, Boschi, Ter Braake 5, Obioha. Coach Fanucchi, assistenti Tovani e Querci.

L’Under 19 esce sconfitta dal Palatagliate al termine di una gara a lungo in equilibrio. Anzi, a partire meglio sono le gialloblu che si ritrovano avanti 7-3. La formazione di casa recupera e chiude in parità la prima frazione. Anche il secondo quarto fila via con un continuo botta e risposta e all’intervallo lungo si va sul 29 pari.

La svolta della gara alla ripresa del gioco: più pronta, più determinata sotto canestro Le Mura Spring che conquista rimbalzi importanti in attacco e con i secondi tiri le biancorosse scavano un break che poi risulterà decisivo. Porcari, superato il momento di difficoltà, non demorde, si riporta sotto, lotta fino alla fine, ma deve cedere 59-50.



Under 17. Poggibonsi Basket – Bf Porcari 39-59 (11-13, 11-13, 10-14, 7-19).

Bf Porcari: Tovani 15, Bianchi 9, Cinelli, Martinelli 5, Di Gino Puccetti 10, Manfredi, Di Vita, Tasha 18, Giori, Giuntoli, Obioha 2, Del Guerra. Coach Querci, assistente Fanucchi.

Bel successo dell’Under 17 alla palestra Roncalli di Poggibonsi. E’ la seconda vittoria consecutiva per la squadra di Simona Querci nella fase di classificazione del campionato.

Un’affermazione frutto soprattutto di un buon atteggiamento delle ragazze, entrate in campo con il piglio giusto e determinate soprattutto in difesa, dove il lavoro nelle chiusure, nei raddoppi e ai rimbalzi è stato importante per rilanciare le azioni. In attacco è mancata un po’ di precisione e il punteggio è quindi rimasto a lungo in equilibrio anche se le gialloblu, che hanno vinto tutti i quarti, hanno sempre avuto la partita in mano.

Nell’ultimo tempino coach Querci ha disposto la zona, rispondendo così all’identica tattica attuata nel corso della gara dalla squadra di casa, e la scelta ha dato i suoi frutti, consentendo alle porcaresi di allungare nel punteggio, con un break che le ha definitivamente sciolte e che ha portato al +20 finale.

Un successo che ripaga del lavoro che viene svolto nelle sedute di allenamento e che infonde fiducia alla squadra che tornerà in campo venerdì 19 alle 19.30 a Pisa.


Under 15. Virtus Siena – Bf Porcari 88-39 (33-7, 15-8, 30-4, 10-20).

Bf Porcari: Pinochi, Cinelli, Riva, Mazzaccheri, Cogilli, Gueye, Del Guerra, Gargani, Prestigiovanni, Martinelli, Bertocchini, Andreotti. Coach Salvioni.

Niente da fare per l’Under 15 sul parquet della Virtus Siena nella terza partita della fase per il titolo regionale. Netta la supremazia della squadra di casa. Le ragazze di Salvioni chiuderanno questa fase del campionato domenica 14 alle 11.30 sul campo della corazzata Firenze Academy.


Under 13. Spezia Lab Future Denver Nuggets – Bf Porcari Detroit Pistons 87-41 (22-16, 23-6, 17-13, 25-6).

Bf Porcari: Rovai, Tasha, Riccardo Ma., Biagiotti, Ninci, Riccardo Me., Calcagno, Del Guerra, Paolinelli, Bertoncini, Marcucci, Coach Salvioni, assistente Riccomini.

Sconfitta come da pronostico per la nostra Under 13 sul parquet del Palasprint. Evidente la superiorità delle liguri che non a caso guidano la classifica. Le ragazze gialloblu restano comunque al secondo posto che dovranno confermare nell’ultima partita di questa fase del campionato domenica 14 alle 16 al Palasuore contro Pontedera.

Gli altri post della sezione