• 0 commenti
  • 14/11/2022 07:33

Sibe Prato – Basketball Club Lucca 73/63

Sibe Prato – Basketball Club Lucca

 

La partita che non ti aspetti. Pronti via e il Bcl mette in tavola le sue carte. Le mani girano, le carte sono buone, difesa, circolazione di palla, canestri, tutto ben orchestrato per affrontare la corazzata Prato.

Così è dall’inizio. Primo quarto avanti di tre, secondo quarto avanti di due, è davvero difficile contenere le incursioni dei padroni di casa, ma tutto, se pur con molta difficoltà gira nel verso giusto.

Fine terzo quarto e ancora il Bcl conduce la gara, 47/48. Restano dieci minuti per giocarsi i due punti in palio, l’aria comincia a farsi elettrica, qualche scontro un po' duro più del solito, gli sfottò del pubblico, un po' di stanchezza e il Prato agguanta con rapidità l’occasione.

Smecca, Savadori e Mascagni fanno esplodere il pala Toscanini e si portano a più 10 quando ormai di tempo per recuperare ce n’è davvero poco.

Il Bcl si vede scivolare tra le dita un successo che avrebbe meritato, tanto è stato l’impegno e la determinazione con quale volevano questa vittoria.

 

12/15 – 32/34 – 47/48 – 73/63

 

Prato

Nanfredini 2, Forti , Danesi 6, Magni 13, Staino 11, Navicelli 3, Ndye , Pinelli , Smecca 13, Salvadori 9, Pacini 5, Mascagni 11

All.Pinelli, Ass. Gabbiani

 

Bcl

Brugioni , Lippi 8, Piercecchi 5, Barsanti 3, Tempestini 14, Lenci , Del Debbio, Simonetti 15, Landucci , Burgalassi 9, Pierini 7, Cattani 2

All. Nalin, Ass. Giuntoli

 

Match che inizia da subito con ritmi altissimi, aperto da una splendida schiacciata di Simonetti, seguita da una bella tripla di Tempestini per un primo break da 5/0.

Prato che risponde con un contro break da 7/0, poi è un ribaltamento continuo con le squadre in sostanziale parità.

A tre minuti dalla prima sirena, Nalin fa debuttare per la prima volta in questa stagione Barsanti che si presenta al pubblico con una bomba da metà campo, infine allo scadere Pierini chiude il primo quarto siglando il vantaggio biancorosso per 12/15.

 

Grande intensità, grande ritmo gara per tutte e due le squadre che davvero non si risparmiamo, con il Bcl che riesce a mantenere la testa del match con un paio di lunghezze di vantaggio, nonostante un Prato molto aggressivo che lo marca strettissimo.

In chiusura di quarto il Prato passa in vantaggio grazie a due liberi segnati da Magni, a ristabilire il vantaggio del Bcl ci pensa Tempestini che dalla lunetta fa tre su tre per il 32/33 al riposo lungo.

 

Prato che nel terzo tempino parte subito forte, quasi un marchio di fabbrica per i dragoni, questa volta però i ragazzi di Nalin non si scompongono più di tanto e replicano velocemente con Lippi, Pierini e Tempestini che portano il punteggio sul 37/40.

Il quarto prosegue scandito questa volta dai fischi arbitrali, molte interruzioni che le squadre sfruttano realizzando punti dai liberi fino alla sirena che vede ancora il Bcl avanti di una lunghezza.  

 

Ultimi dieci minuti di una partita molto tirata, dove davvero nessuno si è risparmiato, che vede ancora il Bcl avanti e il Prato ad inseguire, 50/54 a sei minuti dal termine.

In un pala Toscanini dove il tifo spinge a mille per i padroni di casa, diventa sempre più difficile per i ragazzi di Nalin tenere nervi e idee chiare, i minuti da giocare sono tre ed il vantaggio che il Bcl continua a tenere è sempre di sole due lunghezze.

Ai due minuti dalla sirena finale il Prato passa a condurre e allunga sui biancorossi con un più sei che demolisce tutto il lavoro fatto dal Bcl da inizio partita.

D’obbligo un timeout chiamato da Nalin per spezzare il ritmo dei padroni di casa e cercare di riordinare le idee nel tentativo di fare un contro break che lo porti a ribaltare il punteggio.

A poco meno di un minuto però sono dieci le lunghezze da recuperare, un gap che consegna al Prato i due punti in palio  

Gli altri post della sezione

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...