• 0 commenti
  • 21/11/2022 15:59

Bellaria Pontedera- Bf. Porcari 32-82.

Serie C femminile, sesta giornata, prima fase.


Bellaria Pontedera- Bf. Porcari 32-82.


Bf Porcari: Del Carlo 3, Fusco 9, Tessaro 14, Belfiori 2, Casentini 5, Parlanti 10, Giovacchini 3, Bonciolini 4, Bendinelli, Melchino 6, Giusti 6, Bartoli 20. All.: Stefano Corda.


Parziali: 6-18; 15-34; 21-64.


Vince ancora il Basket femminile Porcari, raccogliendo così il quarto successo

consecutivo del suo campionato e la quinta vittoria su sei partite disputate, risultati che consentono alle gialloblù di consolidare il secondo posto in classifica dietro alla capolista P.f. Pisa.

Dopo sei giornate di questa prima fase il B.f. Porcari raggiunge matematicamente la Poule promozione con ben quattro giornate d’anticipo.

La seconda fase avrà inizio a gennaio e prevederà la disputa di un girone da 8 squadre, con le prime 4 che disputeranno i playoff promozione.

La partita di Pontedera ha visto un inizio lento da parte di entrambe le squadre e dopo 4’ di gioco il risultato era fermo sul 4 pari.

Le ragazze di coach Corda nella seconda parte del primo periodo hanno alzato l’intensità difensiva e grazie ai canestri di Bartoli e Parlanti prima e a due triple di Casentini e Del Carlo poi hanno chiuso il primo parziale di gara sul +12 (6-18).

Il secondo quarto continua con le gialloblù ancora padrone del campo e le due squadre vanno all’intervallo lungo di metà gara con Porcari avanti di 19 (15-34).

Nel terzo periodo di gioco, poi, Belfiori e compagne chiudono definitivamente la pratica segnando ben 30 punti grazie anche a ben sei canestri da 3 punti in 10’ di gioco, realizzati con quattro giocatrici diverse.

Il quarto parziale, iniziato con il Bf Porcari sul +43 (21-64), diventava così “garbage time”.

Due triple di Melchino (classe 2004) sul finire fissavano il punteggio sul definitivo +50 (32-82).

Queste le parole di coach Corda a fine partita:

Abbiamo affrontato la partita con concentrazione e tanta voglia di fare bene,

e questo è l’aspetto più importante.

Il divario tecnico tra le due squadre oggi era evidente; inoltre abbiamo fatto una prestazione davvero importante al tiro tirando con il 45% da 3 punti (10/22) e questo ha fatto sì che il divario nel punteggio si dilatasse ulteriormente.

Da domani ricominciamo la settimana di allenamenti con grande fiducia e domenica proveremo a prenderci una rivincita contro Pisa, squadra forte ed esperta e grande favorita per il salto di categoria”.

Prossimo incontro domenica 27 novembre in casa contro la capolista del girone Pf Pisa.

Gli altri post della sezione

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...