• 6 commenti
  • 06/06/2024 15:04

73° anniversario del Corpo della Polizia Municipale 06 giugno 2024


Il sindacato SULPL, in qualità di O.S. di categoria e per il comune di Lucca anche quale membro

RSU per il CSE, esprime il profondo rammarico dei propri dirigenti e dei propri iscritti, credendo

comunque di rappresentare un sentimento comune di tutto il corpo, per la mancata celebrazione, in

qualsiasi forma, del 173° anniversario del Corpo della Polizia Municipale di Lucca.

Secondo l’O.S scrivente la mancata commemorazione di questa ricorrenza, espressamente prevista

per altro dall’art. 44 del Regolamento del corpo di Polizia Municipale di Lucca che recita

“ L'anniversario della fondazione del Corpo di Polizia Municipale viene solennizzato il 6 Giugno di

ogni anno”, è alquanto discutibile in quanto questa ricorrenza è un momento considerato da tutti gli

operatori di PM molto importante, sentito e partecipato anche dai nostri vecchi colleghi e da quelli in

pensione. E’, inoltre, l’occasione per rendere il doveroso merito all’operato quotidiano di chi è in

servizio e per mettere a conoscenza la cittadinanza di tutte le attività svolte, informazioni che

solitamente danno lustro a tutta l’amministrazione con ampio risalto sulla stampa. A dimostrazione di

quanto esposto siamo stati informati che alcuni colleghi in pensione hanno effettuato una protesta

davanti agli uffici comunali ottenendo un incontro con il Sindaco. Di questa immediata attenzione

ringraziamo il Sindaco e tutta l’amministrazione che come sempre si dimostrano molto sensibili alle

problematiche relative alla PM. e sono sempre disposti al colloquio e al confronto.

Questa decisione, che da quanto è a nostra conoscenza è stata presa in piena autonomia dal Dirigente

Dott. PRINA, senza alcuna concertazione con i funzionari e il Vicecomandnate della PM e soprattutto

con l’amministrazione, è incomprensibile, considerando che pochissime volte nella storia della PM di

Lucca l’anniversario non è stato solennizzato e comunque sempre con motivazioni molto importanti.

Questo per il nostro sindacato conferma, come sosteniamo da tempo, la lontananza e il distacco del

Dirigente dal Corpo e non può, eventualmente, essere giustificato con il semplice fatto che dal 15

giugno il Dott. PRINA non sarà più il Comandante della Polizia Municipale di Lucca.

Lucca 06 giugno 2024

I commenti

Non auguro certo la morte alla giunta. Ma si vergogni! Auguro invece ai Vigilantes di essere aboliti. Alla vanga!!!!

Anonimo - 08/06/2024 01:16

Presumo che Pardini&C. sapessero una sega loro (come di consueto, del resto), altrimenti si sarebbero messi in prima persona a protestare con le pentole in piazza per la mancata festina!
Meno male che almeno Pardini e suoi sciamannati colleghi hanno pensato di bloccare tutta la città con un po' di anticipo rispetto ai concerti del weekend: ben fatto! In proposito, Augurare la morte a chicchessia non è reato per cui mi si passi quanto segue: auguro a tutta la giunta in carica - senza distinzioni - xxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxx

Memento mori - 07/06/2024 12:15

Il dott Prina non ha gradito il declassamento e non ha voluto festeggiare. Peccato, avevo preparato la torta con le candeline

anonimo - 07/06/2024 10:22

Strano! Pardini è sempre felice di far qualche festa invece di occuparsi di problemi seri...

Vigili di molto vigile - 07/06/2024 07:59

Doppo 173 anni n'abbiam pieni i ccoglionfani!! Abolire le Forze del Male è urgentissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

anonimo - 07/06/2024 01:29

Ora te lo dico..
perchè invece di uscire tutti quanto dagli uffici avete lavorato come fanno tutti i cittadini che lavorano.

se - 06/06/2024 16:21

Gli altri post della sezione

Tanto per chiarire

La gente si domanda se l'a ...

Il tettoione

Il tettoione sarà un rude ...